vai alla home page di ZONAcontemporanea.it
  il libro   l'autrice   eventi/recensioni
ANCORA STORIA di Paola Di Gennaro

ANCORA STORIA
poesie di Paola Di Gennaro
postfazione di Mariano Baino

ZONA Contemporanea 2017
pp. 60 - EURO 10
ISBN 978 88 6438 664 5

acquista il libro su Amazon
N.B. Su Amazon è presente
una copertina provvisoria


Il mondo crollava in centodieci piani
moltiplicati per due e molti milioni

(soundtrack)

tu intanto morivi
prendevi una scala e saltavi giù
di tua insana pianta
da un montacarichi
tra pagine ancora da stampare
fogli bianchi già impolverati.

Storia collettiva e individuale entrano in collisione, fino a confondersi tra le macerie del presente. La poesia di Paola Di Gennaro nasce da questa collisione e dalle sue conseguenze sullo spirito del tempo e degli uomini, di cui esprime - con rigorosa misura - la voce acuta e dolente ma anche chiara e resistente.

"Il testo di Di Gennaro esibisce un titolo ambiguo al pari di certe
figure della Gestalt: una constatazione, semplice quanto amara, che il gioco insensato continua? O una preghiera: non smetta, non ancora, nonostante tutto l’orrore, la storia in quanto tale, come destino comune dell’umanità, sperimentale evoluzione, desiderio di veder riconosciuti dai propri simili identità e diritti? (...) E il verso di Di Gennaro sembra saperlo, nella sua civile tensione allegorica, nel suo darsi come franta partitura di un present in cui dilagano conflitti di ogni genere, in cui il circolo denaro-potere-denaro è sempre più follemente autoreferenziale. Per questa mediata, sofferta rifrazione (non rispecchiamento) della realtà la poeta ha dovuto sacrificare, così mi sembra, il bisogno di più associazioni di pensieri, di più immagini. Il suo potenziale “stream of conscioussness” si è fatto carsico, sperdendo l’occhio
del lettore in frequenti silenzi di bianco tipografico. Ma i segmenti di scrittura che emergono sanno comunque di fenomeno di piena, di vortici, strani risucchi. Acque veloci che portano con sé, tra l’altro, i materiali di una fitta intertestualità, in cui ogni citazione vuole farsi benjaminiana vendetta dell’oblio". (dalla postfazione di Mariano Baino)

acquista il libro su Amazon
N.B. Su Amazon è presente
una copertina provvisoria
cerca la libreria più vicina a casa tua
Paola Di Gennaro
Paola Di Gennaro

E' nata a Napoli, dove insegna letteratura inglese. Ha vissuto a Londra, Tokyo e Parigi. Ha pubblicato studi critici di letteratura europea e giapponese, traduzioni e racconti. Del 2010 è la sua raccolta di poesie in lingua inglese Destiny Please, apparsa nel volume Poetry Pieces of Europe e nella rivista berlinese Sand. Nel 2016 è stata impegnata nel laboratorio di poesia organizzato dalla Fondazione Premio Napoli nel carcere di Secondigliano.

 

  vai al sito di ZONA Contemporanea
vai al sito di ZONA

vai al sito di Failtuolibro.it

Editrice ZONA snc di Piero Cademartori e Silvia Tessitore
Sede legale: Corso Buenos Aires 144/4 - 16033 Lavagna (Genova)
Tel. 338.7676020 - E-mail: info@editricezona.it
www.editricezona.it - www.zonacontemporanea.it - www.failtuolibro.it

Richiedete i materiali di promozione per la stampa a sitessi@tin.it o a info@editricezona.it unendo le generalità e le vostre credenziali - Grazie

Prendiamo in seria considerazione e rispettiamo  la tua privacy. Se ricevi questa pagina via posta elettronica è perché il tuo indirizzo email è nelle liste amministrate da Editrice ZONA. Il tuo indirizzo non viene ceduto ad altri ed è utilizzato solamente per i messaggi e le offerte che ti invia Editrice ZONA. Se desideri cancellarti dalle nostre liste clicca qui o vai al link http://zonacontemporanea.it/WP/cancellami/ - Grazie 

ZONA / ZONA Contemporanea / Failtuolibro.it